Amore di mamma

Tanti genitori si lamentano con gli insegnanti dei propri figli perchè gli danno troppi compiti, troppi esercizi a casa, rubando del tempo al gioco dei loro pargoli e, di conseguenza, del tempo per i loro svaghi….

Ecco, che una mamma di altri tempi, dove nessuno si sarebbe sognato di criticare il metodo di insegnamento, decide di “adattarsi” a queste nuove generazioni… e scrive così, una lettera al datore di lavoro della figlia…

Giusto per ridere, la Signora Ballarini pubblica:

La lettera di una settantenne, per il datore di lavoro della figlia.

E con una mamma così non si poteva pretendere una figlia diversa… Chiara M. Ballarini

Di Cinzia Somma

Credit immagine: http://blog.pianetamamma.it/

Written By
More from Cinzia Somma

Una fontana per favore!

Questo pomeriggio, finita la solita corsa di 10 km ho fatto un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *