Celentano… magra figura!

Ed ecco che l’idiozia ogni tanto riesce ancora a riesumare.

Quando poi l’ignoranza viene sbraitata ai quattro venti da chi pensi abbia una marcia in più per farti crescere e per dare una possibilità alla riuscita del tuo sogno, ecco che l’atteggiamento diventa pericoloso. Crudele. Assurdo.

La signora Celentano dice a una ballerina della scuola di Amici che è troppo grassa e non potrà fare la ballerina professionista. Questo essere insulso sa benissimo quante ragazze ha ucciso l’anoressia. Forse non ha mai visitato i reparti ospedalieri dove provano a curare (spesso invano) i malati di questa patologia.

Ma chi glielo ha detto che il balletto che dice lei sia quello più bello? Potrebbe essere che si possa far nascere un balletto più vivo e più vero. Un balletto fatto di persone che raccontano con il loro corpo le loro emozioni.

Ognuno con i propri pregi e i propri difetti. Certo sarebbe difficile per questa Celentano: come dimostrare che anche senza un cervello funzionante ma con un patrimonio invidiabile si può dettare legge ai ragazzi adolescenti?

Ma perché non è stata espulsa? Perché non boicottiamo se non il programma, almeno rifiutiamoci categoricamente di acquistare qualsiasi prodotto che venga pubblicizzato nella fascia oraria dello show? Togliamogli tutti gli sponsor.

Infine la presentatrice che si dice vicina ai drammi e alla povera gente, perché non prende posizione? In Spagna ad esempio hanno messo dei limiti di peso anche solo per sfilare: sotto un certo peso si viene scartate a priori. Per legge. Ma da noi l’anoressia invece che combattuta, viene impartita!

di Alessandro Baccetti

Credit immagine: http://media-s3.blogosfere.it

More from Alessandro Baccetti

Ciriè ai tempi del West: diciannovesimo capitolo

I referenti di Zona fanno il loro ingresso nella City. Il temibile...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *