Devietti: unico piacere

Oggi ho finalmente avuto il piacere di incontrare il nostro sindaco Loredana Devietti tutto regolare amici: ho preso appuntamento passando dalla segreteria, ho rispettato la fila e atteso il mio turno.

Ho trovato la solita Devietti: bella, raggiante, entusiasta, oberata di lavoro… una mole che probabilmente non si aspettava nemmeno lei, ma comunque molto attenta a tutte le problematiche della città e sicuramente sul pezzo, qualunque pezzo; ha un’idea a volte più precisa a volte più vaga di qualunque argomento.

Devo dire che quando sono entrata nel suo ufficio avevo il cuore in fibrillazione.. ma sa come accogliere e mettere a proprio agio le persone… è chiaramente se stessa non una VIP ma una persona disponibile e semplice.

Ad un mese dalla sua elezione è riuscita a sistemare almeno una decina di problematiche ordinarie che erano state segnalate dai cittadini e non è poco : ha tolto le palle da davanti alla chiesa di Loreto, sistemato lampioni in varie zone della città… porta avanti la dinamica di ascolto e di dialogo con i cittadini.

È molto contenta della sua squadra, soddisfatta della disomogeneità: da un lato un Buratto molto presente sul territorio e con una memoria storica non indifferente, un Pugliesi assessore già da 5 anni e poi tutto il nuovo… si sono fatti conoscere e pertanto hanno ricevuto consensi e poi hanno una visione ampia di chi ha visto la situazione dall’esterno e ora la vive in prima persona.
Le ho posto molte domande e si è appuntata quelle a cui non poteva darmi una risposta immediata tipo la questione del Girasole e mi auguro che avremo risposte quanto prima.

Abbiamo parlato di via Rossetti e tranquilli tutti: alberi, aiuole e prato verranno sistemate ad inizio autunno… ci sarà anche l’inaugurazione con una bella festa; è soddisfatta del lavoro finito e visto che stamattina è stata al mercato anche gli ambulanti le sono sembrati molto contenti.

Per quanto riguarda l’argomento profughi ha rilasciato un’intervista molto interessante al settimanale LA VOCE che pubblicherò prossimamente e che avremo modo di commentare.
Ho avuto un’impressione che per l’illuminazione e per le porte per il campetto di via Vigna e per la fontana per il campetto di Battandero non dovremo aspettare ancora molto: avvisiamo i nostri ragazzi… ringrazieranno sicuramente.
Conta di aggiornare periodicamente il sito Città di Ciriè… tra l’altro a breve verranno pubblicati, e li condivideremo, gli indirizzi email dei vari assessori a cui rivolgere i nostri dubbi e le nostre domande e garantisce la risposta!

Inoltre con l’app “my Cirie” è possibile avere aggiornamenti e informazioni sulla nostra città scarichiamola!!!! facciamoci sentire!!! ci siamo!!!

E poi tante idee…. probabilmente non attuabili già tutte quest’estate, ma sicuramente ben organizzate per il prossimo anno. L’ALTRA CIRIE… il nostro sindaco ha superato 4 mesi di campagna elettorale, un mese di lavoro serrato e… come le ha detto qualcuno a lei caro “non è come vincere la Coppa dei Campioni… la vinci la tiri su..” quello sarebbe stato la fine dell impresa.. lei da quando ha indossato la fascia tricolore era solo all’inizio…. auguri Loredana! buon lavoro!

Di Cinzia Somma

Written By
More from Cinzia Somma

Legalizzazione della cannabis

Considerazione contro la legalizzazione della cannabis… perchè, come è giusto che sia,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *