Ciriè ai tempi del Far West: secondo capitolo

Seconda puntata

“Bevi con noi Loredana Girl?” Chiesero i due gangster al loro sceriffo. ” no, preferisco dividere il mio whisky con Luca boy, il vostro whisky è troppo scadente per il mio palato” rispose.
“Poi si lamenta che vogliamo fargli saltare in aria l’ufficio dello sceriffo!” Esclamò Davide boy rivolto a Franco man.

Intanto Luca boy continuava a suonare il piano. La musica si faceva sempre più tenue e i quattro marshal stavano per addormentarsi sui tavolini dove erano stati deposti dopo “l’accidentale” caduta.

“Cosa vuoi dal mio whisky, donna?” Disse il pianista
“Solo tu puoi aiutarmi a sbattere in cella quei due malavitosi contrabbandieri. Devi ascoltare e riferirmi le loro mosse. Tutte le loro mosse.”
“E cosa avrò in cambio?”
“Il tuo scalpo sarà salvo, gringo! accontentati!”
“Ti farò sapere. Non voglio avere niente a che fare con te, donna!Comunque a mezzanotte faranno saltare in aria le sbarre della prigione della Contea “Camp Contry” per poter liberare il famoso pistolero italiano, Il Nando”

Lo sceriffo infuriato batte un pugno contro il pianoforte e disse “Abbiamo impiegato due anni, tre taglie sono state messe sulla sua testa, e adesso che lo abbiamo catturato lo vogliono liberare? Giammai!”
“Occhio che mi rompi il piano, fai piano! E che diamine!” Rispose seccato il gringo pianista.

Ma ecco che tutto ad un tratto si senti rimbombare per tutto il locale una voce forte e assordante.
“Ciao Loredana Girl! Che piacere rivederti! E’ da tanto che ti cercavo, sono anche venuta nel tuo ufficio diverse volte, ma non ti ho mai trovata. Quegli energumeni che ti porti sempre dietro mi hanno detto che non volevi ricevermi.. che sciocchezza !.Ma come sei bella oggi! Splendida!”

La donna che parlava era Cinzia Girl e lo sceriffo sapeva che non doveva fidarsi di quel personaggio. Ma faceva finta di niente e l’assecondava come meglio riusciva. ” Ciao! Che piacere rivederti! Ma figurati! Non avrai capito bene! Ti ho cercato un sacco di volte anche io, ma non ti ho mai trovata” rispose lo sceriffo, mentendo spudoratamente.

Anche perché se qualcuno avesse voluto incontrare Cinzia Girl, la famosa
ballerina chiamata anche la più grande chiaccherona della
Lanzo Valley, avrebbe semplicemente potuto recarsi al Saloom dopo le 22 e la avrebbe trovata li, puntuale, a versare fiumi di whisky ai forestieri.

Il suo compito era far ubriacare i viandanti e spillargli tutte le monete. Era molto conosciuta in Cirié West, ma lei era stufa di fare quella vita. Voleva aprire una locanda tutta sua, ma per farlo aveva bisogno di Loredana Girl.
“Scusa Cinzia Girl ma ho una cosa da fare urgentemente e ti devo salutare. Ti prometto che mi faccio viva io! Non venire a cercarmi, senorita, vengo io!”
“Si, come no, Tanto non mi scappi!” Penso tra se e se la locandiera Cinzia Girl.
“Dove va tutta di corsa? Perché è scappata così?” Chiese Davide Boy.
” E’ andata nella prigione della contea perché le ho detto che volete far evadere il Nando” rispose Luca Boy ridendo
“Far evadere il Nando? Perché?non è ancora evaso? Strano! Sono già due giorni che è dentro”

Tutto a un tratto un’altra rombo si udì’ echeggiare per tutto il locale
” salve Gringhi! Ho visto fuggire la sceriffa, dove andava?”
Chi urlava era il Pericoloso Nando evaso per la decima volta dalle prigioni della contea.
“Lascia perdere, Ma dimmi, sei scappato di nuovo? Bravo! Versa un whisky al nostro amico seniorota!”
“Allora ragazzi, la distilleria come gira?” Chiese Il pistolero Nando a Davide Boy.
” nella Devesi Contry siamo sotto l’occhio degli Apache. Dicono che spettegoleranno tutto allo sceriffo se non li riforniamo di whisky.

Ma bevono troppo, non gli stiamo dietro. Dobbiamo trovare il modo di farli emigrare, dobbiamo mandarli via. Ma non so come..”

Continua …

More from Alessandro Baccetti

Ciriè ai tempi del Far West: sesto capitolo

Aspettate un attimo… .Ecco… dove eravamo rimasti? Mi sembra che avessimo sfogliato...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *