Sua maestà la chitarra

Un altro appuntamento targato Yowras: lunedì 20 febbraio la protagonista della serata della serie “Punto di partenza” sarà la chitarra… sua Maestà la chitarra!

Storie, racconti, ricordi e curiosità di quello che è, probabilmente lo strumento più suonato al mondo. Ci saranno ospiti di alto calibro (come sempre!) a partire da Bruno Zanchetta, musicista e insegnante di chitarra classica, Alberto Macerata, titolare di uno studio di registrazione e appassionato del basso a sei corde, e il Concas/De Marco Blues Duo che “producono” musiche ottenute da un dobro, che è una chitarra con un timbro molto particolare, utilizzata soprattutto nel mondo del blues.

 

Ogni ospite racconterà la storia e la passione che lo lega allo strumento: Alberto Macerata racconterà il dietro le quinte nelle sale di registrazione, la passione per il basso a sei corde, i chitarristi celebri che ha conosciuto.

Bruno Zanchetta racconterà tutto ciò che sa di questo strumento, di quanto conoscerlo nella sua completezza sia essenziale per avere una formazione musicale completa e piccoli segreti per migliorarne le caratteristiche.

e infine il Concas, racconteranno la loro storia che nasce dalla strada, quasi per gioco suonando nei mercati di provincia per raccattare soldi.

Durante ogni incontro di “Punto di partenza” si parla di passioni, ogni volta differenti, sempre raccontate dalla viva voce dei protagonisti, e il tutto è raccontato sotto forma di spettacolo.

Si parlerà, nei prossimi incontri, ancora di architettura, ambiente, musica, viaggi, fotografia e scrittura.

Al termine di ciascun incontro, dopo il buffet gentilmente offerto da Bonifanti, al pubblico viene distribuito un foglietto di promemoria con i dettagli della serata, i consigli letterari della settimana e le notizie sui successivi appuntamenti.

L appuntamento è come sempre al Circolo Sociale in Via del Duomo, 1 a Pinerolo. Il gruppo Yowras vi aspetta numerosi!!!

di Cinzia Somma

Credit immagine: http://www.liuteriaguarnieri.com

Written By
More from Cinzia Somma

L’insostenibile inconsistenza dell’essere

Barriere architettoniche, orti urbani, chiusura anticipata della biblioteca per il caldo e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *