Il sindaco incontra i cittadini: i cittadini disertano

Perché alla fine, a voler tenere una città chiusa e senza prospettive, è questo il risultato che si raggiunge. A voler tenere tutto per se e tutto rigorosamente sigillato dentro una teca nascosta ai piu’, non può portare a nulla di buono. Bisogna osare. Provare a smuovere le coscienze. Ad interagire con la gente il piu possibile. Perché non basta indire degli incontri con i cittadini a cadenza annuale se non si fa muovere nulla nell’attesa. Basterebbe aprire un po gli orizzonti e cercare di capire cosa non funziona e perché la gente diserta questi incontri con il primo cittadino. Provare a farsi un esame proprio e capire dove si ha sbagliato. Quando. Ma prima bisogna ammettere a se stessi di aver sbagliato qualcosa. Questo sarebbe il grande passo che l’amministrazione dovrebbe compiere.

 

 

 

 

 

di Alessandro Baccetti

More from Alessandro Baccetti

Don Luigi Magnano: una comunità aperta

Mi fa entrare nella sua casa. Giro dietro la chiesa di Balangero...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *