Son rimasti 4 amici al bar

Ci ha dato l’onore ed il piacere di pubblicare la sua intervista con tutti i progetti e i sogni per una Ciriè da vivere ed oggi, non avendo trovato supporto tra gli altri candidati decide di gettare la spugna.

Non lo considero un fallimento, ma una presa di coscienza responsabile, Matteo Emanuele Maino non vuole un posto in consiglio comunale per fare opposizione, si può fare anche fuori dalle mura di palazzo e L’Altra Ciriè è un esempio concreto di quanto sia forte e realizzabile questa “resistenza”.

Ecco dunque le parole del candidato sindaco rivolte a tutti i cittadini. Le pubblico orgogliosamente in anteprima, ma non senza rammarico e sincero dispiacere.

Cari cittadini di Cirie’, purtroppo non ci sono gli spazi politici per continuare la mia candidatura a Sindaco di Cirie’.

Sembrerebbe che IV correrà con la Devietti ed il PD si affidi a Ferrara.

Noi, “Riformisti per Cirie’”, da luglio, avevamo i programmi, i documenti, le persone, le idee concrete e la visione futura della città.

Loro, ad oggi, no.

Tutti pensano ad un candidato sindaco vertice di una lista sottostante, la nostra idea era di ribaltare la piramide dell’organigramma, dove le persone in lista erano il cuore del cambiamento, ognuna con la sue qualita’, sfumature e simbolo… e solo in fondo, un candiato che fungesse da direttore d’orchestra fra sensibilita’ diverse, che sapesse qualificarle tutte, per il solo bene della citta’.

Avremmo cosi’ avuto un bipolarismo secco, con da una parte una “one woman show” e dall’altra un Candidato Sindaco che dava risalto ai componenti in lista ed al programma. Due modi diversi di fare politica. In molti ci han chiesto di correre da soli, di rinunciare all’alleanza. A loro rispondiamo che non siamo qui per prendere un posticino in Consiglio Comunale o per disperdere ulteriormente il voto. Per fare opposizione non serve il posto ma: le idee, programmi concreti, le persone, competenza tecnica per progettarli, bandirli, seguirli e realizzarli. Sembrerebbe che loro, ad oggi, non li abbiano.

La risposta della popolazione e’ stata importante, molto sopra le nostre aspettative. Voglio ringraziarvi tutti! Voglio ringraziare in particolare: gli uomini e le donne della lista, la mia compagna e i miei figli, Claudio, i preziosi giornalisti, i ragazzi dei social, gli amici di Partito, nonna Carla che mi ha fatto scrivere una mail dai nipoti, gli amici, Cinzia, Giuliana, Romano, Francesco e Claudia, gli “Anonimi”, ecc… fino ad arrivare agli stessi mancati alleati, hater e Loredana Devietti. Senza di voi, non avrei mai scoperto cosi’ tante belle realtà su Cirie’.

Azione continuerà la sua politica sul territorio senza “posticino”: proficua, generosa, competente e di qualità!

Grazie a tutti, davvero…

Matteo Emanuele Maino”

di Cinzia Somma

Written By
More from Cinzia Somma

Giovani, sorprendenti volontari

Vi siete mai messi a letto, la sera, pensando “non c’era modo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *