Vip di stoca

Tutti a parlare di quattro disagiati chiusi in una casa dove l’ignoranza imperversa, tutti a parlare di due milionari che si rubano i Rolex ma il pane a 5 euro al chilo?

La pasta a quasi due euro? La verdura con prezzi che rasentano la follia? La carne e il pesce ormai irraggiungibili?

Le bollette che verranno triplicate? Nessuno ne parla?

Siamo in recessione e ancora nessuna prospettiva di salvezza davanti a noi. Vabbè le patate e le cipolle stanno ancora tenendo bene prezzi. Soffritte e insaporite saranno l’ideale per sfamarci.

E mentre mangiate, mi raccomando, guardate la D’Urso e il tizio del grande fratello (non so neanche come caxxo si chiama)nche vi riempiono lo stomaco.

di Alessandro Baccetti

More from Alessandro Baccetti

Filippo Brunero: una storia lunga un secolo

Ci sono storie su storie da raccontare riguardo la nostra città. Storie...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *