Riflessione su un fatto di cronaca

Volevo condividere questo pensiero di Paola Mazza riguardo alla brutta storia del signore che ha brutalmente picchiato la zia….

“..ci sono dolori dell’anima che si tramutano in vere e proprie malattie…esistono delle cardiomiopatie dovute ai dei grossi dolori subiti da perdite di persone care …alcune depressioni si tramutano in schizofrenia…il corpo umano ha delle evoluzioni incredibili quando ad ammalarsi per primo è lo spirito….”

E allo stesso tempo vorrei condiv…idere una pagina Pubblica, del 10 agosto, di colui che chiamiamo con i peggiori aggettivi… Invece di considerarlo semplicemente malato

“Solo e sconsolato, questa sera. Mia zia, la dolce vecchietta con cui vivevo, è ricoverata in ospedale. In seguito ad una brutta caduta. Occorsale in mattinata. Si è inciampata su un piccolo scalino, all’ingresso del portone. La diagnosi non è così brutta. Lussazione della spalla sinistra. Lieve escoriazione del cuoio capelluto. È stata tenuta in osservazione. Devo dire che i medici del P.S dell’ospedale di ciriè hanno operato al meglio.con cortesia e professionalità. È stata una lunga e brutta giornata. Nel dramma, come di solito, mi sono comportato bene. Senza ansia o nervosismo. Ma le lacrime stanno arrivando. Per quella splendida persona che mi è stata vicina, lo scorso anno. Quando ero gravemente ammalato”

RIFLETTIAMO!!!! L ALTRA CIRIE!!!! NON GIUDICHIAMO!!!!!!!

Di Cinzia Somma

Written By
More from Cinzia Somma

Dimmi di chi sei cugino…

“Non ci sono fondi”, la risposta più frequente e scontata che possiamo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *