Meravigliosamente Lunathica

Sabato mattina, nella spettacolare cornice di Villa Remmert, a Ciriè, si è svolta la conferenza stampa di presentazione degli eventi Lunathica, il miglior festival a livello Europeo di teatro di strada.

Ho il piacere di avere un’intervista esclusiva da Cristiano Falcomer, direttore artistico della Compagnia, che mi racconta che Lunathica nasce nel 2002, che nell’edizione di quest’anno, vede impegnati 5 comuni della zona.

Le esibizioni, una diversa dall’altra, partiranno giovedì 1° giugno da Mathi e toccheranno i comuni di San Maurizio, San Francesco, Nole e si concluderanno il 24 a Ciriè.

Gli spettacoli sono molteplici, ma oggi voglio dare risalto solo ai primi 2 che sono ormai imminenti: domani e dopodomani, a Mathi, in Piazza Caporossi, a partire delle 21.30 partiranno le esibizioni della “Compagnia Sasiski” e di “Leandre”.

Partiamo dalla Compagnia Sasiski: Vincitori  del Premio Gianni Damiano 2016, un concorso per giovani artisti di strada, purché adatto ad un pubblico di bambini. A giudicare le performance dei partecipanti a questo concorso sono proprio i piccoli dai 4 ai 13 anni. Grazie a questa vittoria, hanno avuto di diritto la partecipazione agli aventi Lunathica di questo anno.

Raccontano e rappresentano la faida familiare tra Bisognosi e Lombardi , attorno a cui ruotano Fulgenzio e Isabella, due giovani innamorati che cercano di convolare a nozze nonostante l’astio tra le loro famiglie. Un ritmo sempre travolgente, un sapiente uso della scherma, del canto, del mimo, dell’acrobatica e della danza coinvolgono e incatenano lo spettatore fino alla fine.

Si esibirà durante la seconda serata il clown Leandre, ma non un clown qualunque… uno dei migliori al mondo, uno che ha portato, per 25 anni, in giro per i 5 continenti, risate e tenerezza, un clown eccentrico e gentile.

La sua scenografia è composta da quattro mobili e una porta. Una casa, in cui vive il suo personaggio circondato da persone folli. Devo dire che non ho mai avuto particolare simpatia per i clown, ma Leandre mi ispira, mi sa che un salto in quel di Mathi lo farò.

Mi ricorda il direttore artistico che, 7 di tutte le esibizioni proposte saranno le uniche in Italia; il festival è strutturato con 4 sezioni pricipali:

  • il “Festival in” che sono compagnie che caratterizzano la linea artistica del festival; per scegliere la categoria “in” sono state selezionate circa 700 compagnie.

“Concorso per giovani artisti, premio Giovanni Damiano”, dove viene fatto un bando dove si chiede di presentare il progetto di nuovi spettacoli a compagnie under 35, ne selezionano massimo 12, (quest’anno ne sono stati scelte 9) e questi progetti verranno inseriti all’interno del programma.

  • ” Teatro del territorio” spazio dedicato alle compagnie della zona, normalmente a compagnie giovani o attività artistica che ha bisogno di una vetrina per presentare i propri lavori, gruppi di musica, di danza, “Teatro sociale”, che vede come attori ragazzi disabili insieme a ragazzi delle scuole medie inferiori, superiori e universitari. Mostre fotografiche realizzate dall’Associazione culturale Opera, la mostra si chiama infatti “Opera Lunathica”
  • “Eventi collaterali”: laboratori per bambini osservando la natura; si creano collage del paesaggio che li circonda. Laboratori per adulti co-cre(T)a con creta, carta crespa e formine, l’unica regola da seguire: mettere in 2 le mani nella creta e collaborare alla creazione del proprio oggetto. Laboratorio per adulti “Dottor Tree”; importante scoprire di essere in armonia con la natura, con un rituale di avvicinamento e contatto con una pianta speciale.

    Tra gli eventi principali ricorda lo spettacolo del 2 giugno di Mathi, il 9 giugno Monsieur Pif, clown francese che fa un fachirismo comico, il 10 circo Pitanga, il 17 Compagnia Bilbobasso spettacolo Polar, realizzato nel bosco della Corona Verde, spettacolo di tango e fuoco, su una pedana di  250 Mtq, ricoperta di sabbia e fuoco con ballerini di tango che ballano, cantano e suonano dal vivo. Spettacolo ambientato in una Buenos Aires di gangster e infine il 22 giugno lo spettacolo Funambus, eseguito da Underclouds Cie, una compagnia francese, che eseguirà una danza di funambolismo.

Ultima notizia, ma non ultima per importanza, tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.

La domanda mi sorge spontanea: “come si finanzia uno spettacolo così importante??” Principalmente dalla Regione Piemonte, poi dai Comuni interessati, dalla Compagnia San Paolo, Fondazione CRT, e sponsor tra cui Real Mutua, sponsorizzazione in servizi GTT, Tuttocapsule, Centro Commerciale Le Alpi, Sagat, Patrocinio della Città Metropolitana di Torino, CIS, Confesercenti e Ascom. Per finire sostegno a livello di comunicazione da Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione Scatola ragazzi, Turismo Torino e Provincia.

Ancora aperta la richiesta di volontari che si adoperano per l’organizzazione, per ospitare gli artisti, per collaborare a tutte le manifestazioni, una vera partecipazione attiva dei cittadini.

Lo scopo di Lunathica è quello di portare cultura ai cittadini e far conoscere il territorio all’esterno, poichè il nostro territorio ha molte caratteristiche importanti, belle di qualità, vedi Reggia di Venaria, Valli di Lanzo.

Dunque, prepariamoci ad un giugno ricco di eventi… a breve il programma di San Maurizio previsto per il 9 ed il 10.

di Cinzia Somma

Credit immagine: https://www.faitango.it/

Written By
More from Cinzia Somma

Devietti: unico piacere

Oggi ho finalmente avuto il piacere di incontrare il nostro sindaco Loredana...
Read More

2 Comments

  • Hey I know this is off topic but I was wondering if you
    knew of any widgets I could add to my blog that automatically tweet my
    newest twitter updates. I’ve been looking for a plug-in like this for quite some time and was hoping
    maybe you would have some experience with something like this.

    Please let me know if you run into anything. I truly enjoy reading your blog and I look forward
    to your new updates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *