Meloni ovunque

In questi giorni mi è capitato spesso di parlare con simpatizzanti della Meloni. Li trovavo ovunque. Dove mi giravo ce n’era almeno uno.

E ogni volta che chiedevo spiegazioni sul motivo per cui domenica avrebbero votato il suo partito la risposta era sempre la stessa.

A volte questa risposta veniva inserita in una lista di tre o quattro punti ma la maggior parte delle volte era l’unico vero motivo per cui queste persone avrebbero votato Meloni e company: “Finalmente toglie il reddito di cittadinanza”.

Io non voglio fare l’intelligente e far passare per idiota nessuno, per carità. Ma vi rendete conto che avete messo in mano a degli estremisti destri il vostro futuro? Per non parlare del futuro dei vostri figli e dei vostri nipoti. L’odio, il razzismo, l’apologia del nazismo. Fratelli d’Italia non è solo la Giorgia che fa le facce strane. Fratelli d’Italia è Casapound. È Forza Nuova. Gli amici della signora Meloni scendono nelle piazze inneggiando il duce e alzando il braccio destro.

Evocando i tempi bui del terrore e della guerra. E tutte queste persone adesso andranno a governarci. In pratica avete permesso che tutto un sistema abbastanza collaudato venisse messo in grave pericolo solo per togliere un sussidio ai poveri. Una massa di poveri che è disposta a tutto pur di distruggere e annientare gente ancora più povera di loro. Uno strano e contorto bisogno di avere qualcuno da sottomettere e da guardare dall’alto verso il basso.

Penso alla fortuna che hanno avuto nel primo partito italiano del momento: non hanno neppure dovuto tirare giù un programma. Nulla. Gli è bastato dire : “toglieremo il reddito di cittadinanza “ e le masse gli sono andate dietro. Neppure una falsa promessa (come invece fecero i 5 stelle) su un abbassamento degli stipendi milionari dei politici. Nessuna lotta contro l’evasione. Nulla di tutto ciò. Hanno creato odio tra i poveri e voi ci siete cascati. Ma si, perché in fondo quel detto “italiani brava gente” non è poi così reale come si dice.

Non lo era nel ‘38 e non lo è neppure adesso. E la Meloni forse qualche libro di storia (di quello specifico periodo) l’ha anche aperto. Grazie al cielo siamo in Europa e alle prime castronerie razziste che tireranno fuori verranno bloccati con sanzioni (come è stato già largamente preannunciato) ben pesanti. Ci aspettano anni bui. Puntiamo tutto sul Berlusconi(pensate come siamo messi). E infine imparate ad avere un po’ il concetto di umanità. Non è difficile. Basta mettere da parte l’odio è vivere la propria vita in armonia con il prossimo.

Tanto non dobbiamo arrivare da nessuna parte. Pensiamo a vivere e a farlo in pace.

di Alessandro Baccetti

More from Alessandro Baccetti

Questione di rispetto

Bello poter vivere la propria esistenza in compagnia. Bello poter condividere e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *