Capodanno delle Valli

Avete già organizzato i festeggiamenti per dare il benvenuto al nuovo anno?

Se siete ancora in dubbio sul da fare, vi consiglio un evento che si svolgerà poco dopo la mezzanotte dell’ultimo dell’anno a Cantoira, un piccolissimo e pittoresco paese di montagna a poco meno di 50 Km da Torino.

Gli organizzatori sono gli stessi che hanno gestito la grandiosa festa per il sessantesimo della Birra Ceres proprio qualche mese fa, nell’ononimo paese, quindi posso garantirvi che sarà un successo.

Poichè il veglione comincerà poco dopo lo scoccare della mezzanotte, potrete tranquillamente cenare e brindare con i vostri cari: in alternativa, gli organizzatori hanno pensato proprio a tutto: sarà possibile usufruire delle convenzioni stipulate con alberghi e ristoranti della zona, che saranno lieti di ospitare i partecipanti del Capodanno delle Valli sia per il cenone, che per il soggiorno notturno. Ottima soluzione, soprattutto se si è troppo stanchi per guidare fino a casa.

La location è il Palazzetto dello Sport di Cantoira, una struttura molto ben servita con riscaldamento, ampio parcheggio e accesso ai disabili.

Davide Faccini

Musica e sound saranno completamente nelle mani del Tridente della Console più noto delle Valli di Lanzo, ovvero Davide Faccini, Davide Salentu e Mattia Pingiotore, che proporranno le hits più ballate dei tempi passati e contemporanee che verranno alternate con le sonorità tipiche del festival di musica elettronica e techno di oggi e di ieri.

Mattia Pingitore
Davide Salenti

L’evento è patrocinato da Comune di Cantoira, che si è ottimamente organizzato per ricevere i graditi ospiti ai festeggiamenti.

Dunque, se avete ancora qualche dubbio, date un’occhiata al link https://capodannodellevalli2024.com son certa, la prenotazione sarà obbligata.

Buon festeggiamento a tutti, e mi raccomando, bevete responsabilmente e guidate solo se siete completamente sobri e svegli.

Iniziamo il 2024, festeggiando!

di Cinzia Somma

Written By
More from Cinzia Somma

Regalo sudato!!!

La mia amica Adriana, ha pensato di farmi, per il compleanno, un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *